Protesi Impiantabili - ElveticaAudioprotesi

Centro Acustico Elvetico
Vai ai contenuti
Ausili Uditivi e Accessori > Modelli
Protesi Impiantabili

Gli ausili uditivi di tipo impiantabile sono dei dispositivi che a differenza degli ausili esterni hanno la caratteristica di essere impiantati chirurgicamente nelle strutture dell'orecchio interno o sulle ossa del cranio. Sono sostanzialmente di due tipi diversi per funzionalità e per utilizzo e sono applicate esclusivamente in strutture sanitarie abilitate.

Protesi per via Ossea:
Sono ausili uditivi dotati di un piccolo vibratore che impiantato nell'osso del cranio per mezzo di un bottoncino in titanio trasmettono il suono alle strutture dell'orecchio interno utilizzando l'osso stesso come mezzo di trasmissione. Sono adatti per le ipoacusie di tipo tramissivo di grado grave/profondo e rispetto alle protesi classiche hanno la caratteristica di potersi mimetizzare sotto i capelli e lasciare quindi libero il condotto uditivo. Sono ausili digitali programmabili e mantengono caratteristiche molto simili ai clessici apparecchi acustici.

Impianto Cocleare:
Ausilio quasi completamente impiantabile che tramite un elettrodo infilato all'interno della coclea va a stimolare elettricamente direttamente le cellule uditive. E' collegato per induzione magnetica con l'esterno per mezzo di una piccola antenna circolare posizionata sotto la cute del cranio, collegata con il processore esterno e le batterie posizionate dietro il padiglione come un classico apparecchio acustico retroauricolare. E' il sistema acustico che risolve il problema uditivo del paziente in tutti quei casi in cui i classici ausili uditivi esterni non possono più essere efficaci per la gravità della perdita uditiva.
 
 
Protesi via ossea
Impianto Cocleare
Lugano
Via Besso, 23a

Contatti:
Tel. 077 400 87 37
Tel. dall'estero: +41 77 400 87 34
info@elveticaudioprotesi.ch
CONTATTI
Tel. +41 077 400 87 37
Dall'estero +41 77 400 8734
info@elveticaudioprotesi.ch
Powered by ElveticAudioprotesi Privacy Policy
LUGANO
Via Besso, 23a
ELVETICAUDIOPROTESI
di Antonio Pingitore


Torna ai contenuti